Reati del colletti bianchi – I reati degli amministratori e degli organi di controllo

149,00

Date e orari

12 e 19 aprile dalle 15 alle 19; verifica infra-corso.

Diplomi / certificazioni / crediti formativi

Titolo valido ai fini della certificazione dei crediti formativi professionali, in corso di accreditamento per il rilascio di n. 6 crediti formativi.

Destinatari e obiettivi formativi

  • Avvocati
  • Laureati e studenti in materie giuridiche-economiche
  • Impiegati e funzionari di aziende private ed Enti pubblici

Il Corso mira a le competenze nella categoria dei reati societari collettivi, ossia quelli commessi dagli amministratori o dagli organi di controllo nell’esercizio delle loro funzioni.

La maggior parte reati che possono essere commessi nel panorama economico-societario vengono fatti risalire alla titolarità dei componenti di organi collegiali, quali il consiglio di amministrazione oppure in egual modo al collegio sindacale.

In tal caso, essendo in presenza di deliberazioni adottate da più amministratori facenti parte di un consiglio di amministrazione (o di un comitato esecutivo) ovvero, a maggior ragione, da un organo che necessariamente prevede la collettività quale è il collegio sindacale, si pone il delicato problema se sia configurabile un particolare tipo di responsabilità̀ penale di natura collegiale.

Programma

La responsabilità penale collegiale: la controversa figura del reato collegiale.

Le critiche alla figura del reato collegiale.

La responsabilità penale ex art. 40 c.p. e 110 c.p.

La giurisprudenza rilevante.

Confronto tra dottrina e giurisprudenza.

La responsabilità degli organi societari dopo la riforma del 2003.

La responsabilità verso la società: il nuovo articolo 2392 c.c.

Il criterio della diligenza.

La responsabilità solidale.

L’equiparazione delle deleghe atipiche a quelle formali.

L’amministratore di fatto.

L’esonero da responsabilità.

L’azione sociale di responsabilità: profili generali.

Il profilo discrezionale nelle attività di gestione.

La responsabilità dei sindaci e azioni di responsabilità nei loro confronti ex art. 2407 c.c.

I nuovi doveri del collegio sindacale.

La responsabilità esclusiva.

La responsabilità concorrente.

Compatibilità degli articoli del codice civile.

La teoria dei c.d. “Alert”.

Relatori

Avv. Nunzio Costa – avv. Giuseppe Scarpa

Requisiti hardware e software

Per seguire il webinar è necessario un personal computer con audio e microfono o un tablet. Non è necessario installare software poiché la piattaforma è esclusivamente web e può essere fruita con un browser internet recente: Chrome, Firefox, Edge, Opera, Safari. E’ consigliata una connessione internet di buona qualità, preferibilmente fibra. Il corso può essere seguito anche da smartphone installando l’app scaricabile per telefoni Apple e Android.

Contatti per info e assistenza

Numero verde: 800685531

Email: italiaconcilia@gmail.com

Torna su